Certificazioni

Certificazioni aziendali

Garanzia di qualità costante

Image module

Sumus® Italia persegue gli obiettivi imposti dal Codice Appalti vigente (L. 50/2016) in termini di Acquisti Verdi, rispetto e superamento dei CriteriAmbientali Minimi (CAM), certificazioni ambientali aziendali e di prodotto, Life Cycle Assessment, Carbon Footprint.

Image module

Sumus® Italia contribuisce alla salvaguardia delle foreste quindi ha il marchio FSC® (Forest Stewardship Council®) che certifica la provenienza dei prodotti in legno o carta da foreste responsabilmente gestite.

Image module

La UNI EN ISO 9001-2008  e la UNI EN ISO 14001-2004 certificano la gestione della filiera volta a migliorare le prestazioni aziendali per soddisfare le esigenze dei clienti, dei dipendenti, dei soci, dei fornitori e della collettività, nonché l’utilizzo di un sistema di gestione per il monitoraggio degli impatti ambientali, ricercando il miglioramento della sostenibilità.

Sumus® Italia osserva anche le seguenti conformità, sebbene non richieste dalla legge:

 

UNI EN ISO 8367-1/1996  per offrire le massime garanzie delle tolleranze dimensionali;

• ISO 2859-1  che prevede, nei sistemi di campionamento lotto per lotto in produzione automatica, schemi di campionamento indicizzati secondo il limite di qualità accettabile (AQL), per offrire le massime garanzie sul numero di sacchi per lotto di consegna.

Certificazioni di prodotto

Innovazione e sostenibilità

I sacchi Sumus® hanno ottenuto certificazioni e conformità che lo rendono l’unico sacco in carta riciclata dotato di fondello interno brevettato per la raccolta del rifiuto organico.

Image module

Certificazione Compostabile CIC (Consorzio Italiano Compostatori) a norma UNI EN 13432-2002. Questa certificazione del prodotto finito è obbligatoria per legge affinché il sacco possa essere utilizzato per la raccolta differenziata dell’organico.

Image module

Certificazione HPB (High Performance Bag) che ne assicura la conformità alle norme UNI EN 13593:2003 e 22248:1993, non richiesta dalla legge ma voluta da Sumus® Italia per offrire le massime garanzie di resistenza meccanica alle rotture.

 

La raccolta differenziata della frazione organica realizzata con il sistema Sumus® permette la produzione di ammendante compost coerente con:

• Criteri Ambientali Minimi (CAM);

• Piano Nazionale GPP (Green Public Procurement – Acquisti Verdi della Pubblica Amministrazione);

• Nuovo Codice Appalti (L. 50/2016).

Certificazione PEF

Il sacco Sumus® per l’organico ha ottenuto, primo in Europa, la certificazione PEF – Product Environmental Footprint, rilasciata da Certiquality a seguito di un complesso studio curato dalla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa  e l’Università Bocconi. Tale certificazione consiste in una misurazione multi-criterio fondata sui metodi più avanzati di Valutazione del Ciclo di Vita (Life Cycle Assessment – LCA).

Image module

BREVETTI

Chiusura del fondo

La chiusura del fondo del sacchetto ha una particolare sagomatura con tre strati di carta e tre livelli di incollaggio (con colle biodegradabili a base di acqua) che ne garantiscono l’ermeticità e la resistenza all’umido anche in condizioni severe

Fondello interno

Il fondello interno rende piatto il fondo del sacchetto aumentandone la capacità assorbente e la resistenza, anche grazie alla distribuzione uniforme dei rifiuti sulla sua superficie. Permette inoltre di sfruttare le due tasche laterali dei soffietti ai fini della miglior aerazione del rifiuto

GRAZIE A QUESTI DUE BREVETTI IL RIFIUTO NON VIENE A CONTATTO DIRETTO COL FONDO DEL SACCHETTO.

Alette pieghevoli nella parte alta

Le alette pieghevoli nella parte alta permettono al sacchetto di restare sempre aperto e più aderente alle pareti del cestello, Ciò permette di vuotare più agevolmente il rifiuto nel sacchetto, evitando anche la chiusura della parte alta quando sono presenti rifiuti sul fondo.

Certificazioni aziendali

Garanzia di qualità costante

logo GPP

Sumus® Italia persegue gli obiettivi imposti dal Codice Appalti vigente (L. 50/2016) in termini di Acquisti Verdi, rispetto e superamento dei Criteri Ambientali Minimi (CAM), certificazioni ambientali aziendali e di prodotto, Life Cycle Assessment, Carbon Footprint.

logo FSC

 

Sumus® Italia contribuisce alla salvaguardia delle foreste quindi ha il marchio FSC® (Forest Stewardship Council®) che certifica la provenienza dei prodotti in legno o carta da foreste responsabilmente gestite.

logo ISO

La UNI EN ISO 9001-2008  e la UNI EN ISO 14001-2004 certificano la gestione

della filiera volta a migliorare le prestazioni aziendali per soddisfare le esigenze

dei clienti, dei dipendenti, dei soci, dei fornitori e della collettività, nonché l’utilizzo

di un sistema di gestione per il monitoraggio degli impatti ambientali, ricercando

il miglioramento della sostenibilità.

Sumus® Italia osserva anche le seguenti conformità, sebbene non richieste dalla legge:

  • UNI EN ISO 8367-1/1996  per offrire le massime garanzie delle tolleranze

dimensionali;

  • ISO 2859-1  che prevede, nei sistemi di campionamento lotto per lotto  in

produzione automatica, schemi di campionamento indicizzati secondo il limite di

qualità accettabile (AQL), per offrire le massime garanzie sul numero di sacchi

per lotto di consegna.

Certificazioni di prodotto

Innovazione e sostenibilità

I sacchi Sumus® hanno ottenuto certificazioni e conformità che lo rendono l’unico

sacco in carta riciclata dotato di fondello interno brevettato  per la raccolta del

rifiuto organico.

logo CIC

Certificazione Compostabile CIC (Consorzio Italiano Compostatori) a norma UNI EN 13432-2002. Questa certificazione del prodotto finito è obbligatoria per legge affinché il sacco possa essere utilizzato per la raccolta differenziata dell’organico.

logo CSI – HPB

Certificazione HPB (High Performance Bag) che ne assicura la conformità alle norme  UNI EN 13593:2003 e  22248:1993, non richiesta dalla legge ma voluta da Sumus® Italia per offrire le massime garanzie di resistenza meccanica alle rotture.

La raccolta differenziata della frazione organica realizzata con il sistema  Sumus®

permette la produzione di ammendante compost coerente con:

    • Criteri Ambientali Minimi (CAM);

 

  • Piano Nazionale GPP

 

(Green Public Procurement – Acquisti Verdi della Pubblica Amministrazione);

  • Nuovo Codice Appalti (L. 50/2016).

Certificazione PEF

Il sacco  Sumus® per l’organico ha ottenuto, primo in Europa, la certificazione PEF – Product Environmental Footprint, rilasciata da Certiquality a seguito di un complesso studio curato dalla  Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e l’Università Bocconi.

Tale certificazione consiste in una misurazione multi-criterio fondata sui metodi più

avanzati di Valutazione del Ciclo di Vita (Life Cycle Assessment – LCA).